Libri News

News, recensioni e sintesi libri, romanzi, narrativa italiana e straniera, gialli, thriller, noir, fantascienza, fantasy ecc.

Amanda e gli altri di Fiorenza Sarzanini

In Erasmus conosci tanta di quella gente da tutte le parti del mondo che alla fine senza rendertene conto entri in un giro di feste, viaggi, punti di ritrovo comuni e organizzazioni solo a scopo di divertimento che non ti lascia in pace nemmeno un secondo della giornata. A quel punto cosa fai? Puoi dire no la prima, la seconda, la terza, ma poi non ce la fai più ed entri anche tu nel gioco del fancazzismo.[dal Blog di Raffaele Sollecito, imputato dell’omicidio di Meredith Kercher]

L’angelo migliore cadde, quindi perché non possono cadere gli altri? C’è differenza tra l’essere umano e l’angelo? Chi dice che un angelo sia semplicemente uno spirito benevolo? Il che significa: chi dice che gli essere umani non siano semplicemente angeli?[Amanda Knox]

In ‘Amanda e gli altri. Vite perdute intorno al delitto di Perugia’, lucidissimo racconto-inchiesta, la giornalista Fiorenza Sarzanini si mette sulle tracce di queste vite: anzitutto la vita di Amanda, attraverso i suoi diari e le sue confessioni; quindi quelle di Raffaele, di Rudy, di Giacomo, di Meredith stessa; e nello specchio di queste esistenze l’autrice mette a fuoco i destini di tutti quei ragazzi che inseguendo gli stessi sogni e le stesse fantasie avrebbero potuto trovarsi lì quella maledetta notte.

Leggi il seguito di questo post »

Archiviato in:Libri Scienze Sociali, , , , , , , , , ,

La timidezza delle rose di Serdar Özkan

Una storia magnifica, una delle storie più belle che abbia mai letto nella mia vita. È un romanzo che parla a tutti, che si rivolge a ciascuno di noi. Questo libro ha la capacità di farci sentire tutti più vicini.[Canadian Television, Christine Michaud]

Molti di noi hanno letto Il Piccolo Principe, poi Il gabbiano Jonathan Livingston di Richard Bach, e L’Alchimista di Paulo Coelho… Oggi, se cercate un romanzo che abbia lo stesso sapore e vi ricordi gli stessi mondi, allora dovete scoprire La timidezza delle rose.[Burhan Eren, Journalist]

Se vi piacciono i libri come L’Alchimista o Il Piccolo Principe, amerete La timidezza delle rose.[Time Out]

‘La timidezza delle rose’ di Serdar Özkan, edito da Bompiani, è un libro che affronta il tema della conoscenza di sé stessi e della pacificazione delle proprie contraddizioni senza scadere nel banale e con contenuti e momenti creativi densi di significati.

Leggi il seguito di questo post »

Archiviato in:Libri Narrativa Straniera, , , , , , , , , ,

Manon ballerina di Antoine de Saint-Exupéry

Manon sente aumentare lo sconforto: gli uomini sono pazzi ed ecco che questo è uguale agli altri, con i suoi gesti pieni di attenzioni, ma assurdi, con le sue frasi smozzicate … gli uomini … non capisci il loro sguardo. Non capisci cosa desiderano. Senza saperlo puoi far passare sui loro volti il dolore, il piacere, persino l’odio. Non sai quale oscura immagine ricompongano, come fare ad aiutarli … Gli uomini sono pazzi!

Tornano alla luce dopo 64 anni dalla morte gli inediti dell’autore del “Piccolo Principe”, scritti tra il 1925 e il 1943. Se “Il Piccolo Principe” è il libro che ha reso celebre Antoine de Saint-Exupéry in tutto il mondo, quelle raccolte in ‘Manon ballerina’ da Bompiani sono le sue prime prove letterarie.

Leggi il seguito di questo post »

Archiviato in:Libri Narrativa Straniera, , , , , , , , ,

Libri: Quelli che ami non muoiono di Mario Fortunato

Una lunga storia d’amore e d’amicizia con Jorge Luis Borges, Alberto Moravia, Giulio Einaudi, Natalia Ginzburg, Doris Lessing, Iosif Brodskij, Salman Rushdie, Federico Fellini, Matt Dillon, Ian McEwan, Laura Betti, A.B. Yehoshua, David Grossman, Tahar Ben Jelloun, Paul Auster, Pier Vittorio Tondelli, Eugene Ionesco, Lou Reed, Anita Desai, Paul Bowles, Giorgio Bassani, Hanif Kureishi…

‘Quelli che ami non muoiono’ è una seducente e brillante incursione nel nostro passato prossimo, negli anni in cui il mondo cambiava e la società letteraria d’antan volgeva al tramonto, Mario Fortunato ci mette di fronte a una verità semplice e assoluta: solo grazie alla scrittura, la memoria può diventare racconto e dare immortalità alle persone che abbiamo amato. Come in un romanzo.

Titolo: Quelli che ami non muoiono
Genere: Libri Narrativa Italiana
Autore: Mario Fortunato
Editore: Bompiani
Anno: 2008
Collana: Narratori italiani
Informazioni: pg. 383
Codice EAN: 9788845261275

Prezzo Book Shop: € 16,58
Prezzo di listino: € 19,50
Sconto: € 2,93 (15%)

IL LIBRO – Borges che conosce le persone attraverso le loro mani. Laura Betti che scrive a Tony Blair, Pier Vittorio Tondelli che guarda per l’ultima volta il mare della Grecia, Matt Dillon che telefona per curiosità, Franco Fortini che invece telefona alle sette del mattino. E poi Giulio Einaudi che mangia pollo con Nanni Moretti, Salman Rushdie rintanato dietro a una porta, Natalia Ginzburg che ha paura di parlare in pubblico, mentre Doris Lessing prende l’autobus per Monreale.

E ancora, David Grossman che è circondato dai giocattoli dei figli, Brodskij che si rivolge ai gay durante la cerimonia del Nobel e Alberto Moravia che muore in un momento di distrazione.Ma anche l’antipatia di Agota Kristof, la dolce ruvidezza di Hanif Kureishi, lo sguardo smemorato di Bassani, la solitudine di Paul Bowles, i sussurri di Anita Desai. E la Roma del vento e dei poeti, Berlino e un Muro che cade insieme a molte granitiche certezze, New York e gli inquilini dei suoi buildings, Tangeri e il suo pessimo vino, Londra, swinging e abitata dagli squali.

Personaggi, scenari, geografie reali e geografie degli affetti. Legami, passioni, litigi, separazioni, nuovi incontri. Con questa incursione nel nostro passato prossimo, negli anni in cui il mondo cambiava e la società letteraria d’antan volgeva al tramonto, Mario Fortunato mette di fronte a una verità semplice e assoluta: solo grazie alla scrittura, la memoria può diventare racconto e dare immortalità alle persone che abbiamo amato. Come in un romanzo.

L’AUTOREMario Fortunato ha pubblicato i seguenti libri: Luoghi naturali (Tascabili Bompiani), Immigrato (insieme a Salah Methnani, Tascabili Bompiani), L’arte di perdere peso, Amore, romanzi e altre scoperte, Il primo cielo, Sangue e L’amore rimane. Il suo ultimo romanzo I giorni innocenti della guerra (Bompiani 2007, Tascabili Bompiani 2008) è stato finalista al Premio Strega 2007 e vincitore del Premio Mondello e Super Mondello – Città di Palermo 2007.

Archiviato in:Libri Narrativa Italiana, , , , , , , , ,

Info

Libri per recensioni, possono essere spediti a Roberto Besso - via Martiri di Cefalonia, 2/C corpo H - 88100 Catanzaro. Per comunicati e pubblicazione recensioni scrivere a newslibri@gmail.com

Calendario articoli

agosto: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Pagine

Più cliccati

  • Nessuna

Top Libri News

Archivio articoli

Blog Stats

  • 447,688 hits