Libri News

News, recensioni e sintesi libri, romanzi, narrativa italiana e straniera, gialli, thriller, noir, fantascienza, fantasy ecc.

Libri: 999. L’ultimo custode di Carlo Adolfo Martigli – Castelvecchi Editore


‘999. L’ultimo custode’ di Carlo Adolfo Martigli, pubblicato in questi giorni da Castelvecchi Editore, è un thriller storico di notevole spessore, probabilmente il primo scritto da un autore italiano dopo ‘Il Nome della Rosa’ di Umberto Eco, e nella sua stessa tradizione.

Una storia appassionante che trae spunto dalle misteriose ‘900 Conclusiones’ di Pico della Mirandola, il genio e filosofo che nel 1487 volle indire un Concilio per unificare le religioni monoteiste e sul quale fu scatenata una caccia all’uomo memorabile, in cui furono coinvolti i più importanti personaggi dell’epoca, tra i quali Lorenzo il Magnifico e il Papa Innocenzo VIII.

Il booktrailer


Libri News segnala:

L'ombra di quel che eravamo di Luis Sepulveda - Casa Editrice Guanda
L’ombra di quel che eravamo di Luis
Sepulveda – Casa Editrice Guanda


Le rivelazioni di Pico della Mirandola contenute in altre 99 Tesi potevano minare alla radice il potere della stessa Chiesa e per questo motivo, queste Tesi, conservate per quasi 500 anni da una famiglia, negli anni trenta fecero gola al nazismo, in quanto la loro pubblicazione avrebbe distrutto l’immagine del cristianesimo, che in Germania era l’ultimo baluardo che si opponeva alla divinizzazione di Hitler.

In questo contesto il romanzo storico-esoterico di Martigli svela come nel 2009, l’ultimo, e inconsapevole custode, sia in grado di pubblicare il contenuto e allo stesso tempo di svelare la soluzione dell’iscrizione misteriosa sulla lapide di Pico, un epitaffio in latino al quale gli studiosi di tutto il mondo non sono stati in grado di dare una risposta. Non è un caso che la tomba di Pico sia stata aperta nel 2008 e frettolosamente richiusa …

999. Lultimo custode di Carlo Adolfo Martigli - Castelvecchi Editore

999. L'ultimo custode di Carlo Adolfo Martigli - Castelvecchi Editore

Titolo: 999. L’ultimo custode
Genere: Gialli, Horror, Thriller, Noir
Autore: Carlo Adolfo Martigli
Editore: Castelvecchi
Anno: 2009
Collana: Narrativa
Informazioni: pg. 400
Codice EAN: 9788876153204

Prezzo Book Shop: € 14,80
Prezzo di listino: € 18,50
Sconto: € 3,70 (20%)

IL LIBRO – «Firenze: 26 luglio 2007. Due letterati da best seller avvelenati con l’arsenico da un killer assoldato dal potere politico. I Ris in un’antica basilica di Firenze. Se fosse accaduto oggi, sarebbe il giallo del secolo. A distanza di 500 anni, si vuole trovare una risposta alla fine di Giovanni Pico della Mirandola e di Angelo Poliziano. Ma perché?» («Corriere della Sera», 26 luglio 2007)

Forse perché in realtà si era alla ricerca delle 99 clausole segrete mancanti che, insieme alle 900 tesi pubblicate nel 1486 da Pico della Mirandola, rivelerebbero qualcosa di fondamentale sulla natura di Dio. Un segreto che avrebbe potuto, e potrebbe ancora, cambiare il corso della Storia.

È su questa sconvolgente rivelazione che si basa 999. L’ultimo custode, romanzo storico-esoterico di Carlo Martigli che, attraverso lunghi studi, ha ipotizzato l’esistenza di un filo rosso che lega la stesura delle 99 clausole segrete, ai giorni nostri. Pico della Mirandola voleva un Concilio dei Saggi delle tre religioni monoteiste per rivendicare un Dio unico: Donna.

Per scongiurare il pericolo e difendere la Santa Romana Chiesa, Innocenzo VIII e Rodrigo Borgia diedero così inizio alla sanguinaria caccia alle streghe con lo scopo di rendere la donna indegna agli occhi del mondo. In quel modo le 99 tesi di Pico, qualora fossero state pubblicate, non sarebbero state credibili.

«Dio mi ha rivelato il significato della parola femina. Ha origine da fe e minus, capite? Le donne hanno meno fede e con il loro inferiore intelletto hanno più facilità a cedere alle tentazioni di Satana». «Molto bene. E tutto questo è scritto nel vostro Malleus Maleficorum?». «Maleficarum, Santità, Maleficarum. Perché il maleficio è femmina».

Romanzo storico, ma anche romanzo di fantasia, in cui i personaggi descritti non sfuggono allo sguardo acuto e ironico dello scrittore. Attraverso intrighi vaticani, fermenti religiosi, diaspora degli ebrei e segreti dei Medici, la caccia al codice di Pico della Mirandola, e alla verità sulla natura di Dio, si avvicenda su tre piani temporali: il 1400, in cui si muovono Pico, Innocenzo VIII, Lorenzo de’ Medici e Ferruccio de Mola, il primo custode; il 1938, in cui le 99 tesi vengono trafugate, e il 2009 in cui, a due anni di distanza dall’apertura della tomba di Pico, l’ultimo discendente del custode scopre un segreto …

L’AUTORECarlo Adolfo Martigli è stato private banker e responsabile dei servizi internazionali di una banca, occupandosi, tra l’altro, della creazione di strumenti finanziari soprattutto esteri (prodotti strutturati, Sicav, fondi). Giornalista free lance, è anche scrittore di romanzi fantasy e thriller storici.

Considerato uno scrittore eclettico, sullo stile anglosassone, Martigli, pur amando soprattutto il romanzo storico, non vuole rifarsi a un genere, ma considera la scrittura di per sé superiore allo scrittore, la cui credibilità letteraria è data dai libri e dalle competenze, e non dal personaggio. Oggi Martigli vive e lavora a Rapallo e a Bologna.

Il sito web dedicato al libro www.999lultimocustode.com

.

Archiviato in:Libri Gialli Horror Thriller Noir

5 Responses

  1. Fiorella scrive:

    L’argomento sembra interessante, credo che ci sia bisogno di libri che fanno riflettere e anche mettersi in discussione. La storia ci ha imposto i nostri credo con le loro istituzioni, forse bisognerebbe interrogarsi sulla titolarità del loro status. Leggerò sicuramente il libro.
    Fiorella

  2. Alessio scrive:

    ….il primo scritto da un autore italiano dopo ‘Il Nome della Rosa’ di Umberto Eco…
    ma scherzate? E Danila Comastri Montanari? e Giulio Leoni? e Cinzia Tani? e Leonardo Gori? E Marco Buticchi?

  3. Andrea Mantova scrive:

    Piacevolissimo, si divora in poche ore! personaggi poco caratterizzati ma la storia originale non smette mai di attrarre l’attenzione del lettore! Ben fatto!!

  4. libri news scrive:

    Dopo poche settimane dall’uscita il libro è salito al 3° posto nella classifica vendite della narrativa italiana.

  5. marco scrive:

    vale davvero poco

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Flickr Photos

Joshua Mohr

Tutto quello che amo in questa vita al contrario di Joshua Mohr

Nicolai Lilin

Caduta libera di Nicolai Lilin

Caduta libera di Nicolai Lilin - Banner

Buona Pasqua

Attacco a Teheran di David Ignatius

Attacco a Teheran di David Ignatius - Banner

Il figlio perduto di Julie Myerson - Banner

Il figlio perduto di Julie Myerson - Cover

Altre foto

Blog Stats

  • 444,727 hits
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: