Libri News

News, recensioni e sintesi libri, romanzi, narrativa italiana e straniera, gialli, thriller, noir, fantascienza, fantasy ecc.

Libri: Caos di Edmund White – Playground Libri


Riflette con ironia e consapevole leggerezza sul disordine mentale e reale del protagonista suo alter-ego.[La Repubblica delle Donne – Benedetta Marietti]

Edmund White torna con una raccolta di racconti ironici e sofferti dove parla della durezza d’invecchiare senza amore… racconti crudi e mai melensi. [Il Venerdì di Repubblica – Anna Lombardi]

Con i suoi libri, immortali e classici della letteratura, ha davvero vissuto molte “vite”.” [Rolling Stone – Gian Paolo Serino]

Nel frammento che dà il titolo al volume, ‘Caos’, la raccolta di racconti di Edmund White, pubblicata in Italia da Playground Libri, l’autore riflette con ironia e consapevole leggerezza sul disordine mentale e reale del protagonista suo alter-ego, il settantenne Jack, ossessionato dalla perdita di memoria che non gli impedisce di lanciarsi in spasmodiche ricerche di incontri.

Giornalista, commediografo, professore di scrittura creativa a Princeton, Edmund White, classe 1940, gay dichiarato e sieropositivo, torna con una raccolta di racconti ironici e sofferti dove parla della durezza d’invecchiare senza amore.

Libri News segnala:

Come un arancio amaro di Salvatore D’Antona - Demian Edizioni
Come un arancio amaro di Salvatore D’Antona
Demian Edizioni


Caos di Edmund White - Playground Libri

Caos di Edmund White - Playground Libri

Titolo: Caos
Genere: Narrativa Straniera
Autore: Edmund White
Traduzione: Giorgio Testa
Editore: Playground
Anno: 2009
Collana: Narrativa
Informazioni: pg. 171
Codice EAN: 9788889113431

Prezzo Book Shop: € 11,20
Prezzo di listino: € 14,00
Sconto: € 2,80 (20%)

IL LIBRO – In “Caos” Jack è un vecchio romanziere “fuori moda” e vive in una New York piena di energia e disperazione, dove imperano le nuove droghe sintetiche, l’ansia di prestazione, l’ossessione per la vita sociale.

Oltre a una realtà metropolitana disordinata e confusa, Jack deve fronteggiare il caos della propria mente che cancella appuntamenti, ricordi, nomi e che mette a repentaglio la sua attività di scrittore.

Una debolezza che ne rende la vecchiaia frenetica, tra ansie finanziarie e un’incomprimibile vitalità erotica. E proprio in una di queste spasmodiche ricerche di occasioni sessuali Jack incontra Seth, un ventottenne mormone, con aspirazioni di attore e scrittore.

Il loro rapporto assume subito contorni nebulosi, che Jack cerca di decifrare, riflettendo sul proprio invecchiare, sul desiderio e sul bisogno di essere amati. In “Un po’ di casino per Billy” si racconta lo strano rapporto tra un professore universitario e uno spogliarellista che si esibisce in un locale di Key West, mentre in “Buon viso a cattivo gioco” assistiamo all’incontro tra un americano maturo e il fascinoso e giovane Davud, in una delle isole che fronteggiano Istambul.

Con “L’epoca dei dischi”, infine, Edmund White racconta con precisione struggente alcuni momenti della sua infanzia, e in particolare la visione in un cinema parrocchiale di una vecchia pellicola con Greta Garbo.

L’AUTOREEdmund White (1940, Cincinnati), romanziere, commediografo e critico letterario, ha esordito nella narrativa con Forgetting Elena (1973) e ha conseguito un enorme successo di pubblico e critica con la tetralogia di ispirazione autobiografica A Boy’s Own Story (1982), The Beautiful Room Is Empty (1988), The Farewell Symphony (1989) e The Married Man (2000) in Italia tradotta con i titoli Un giovane americano, La bella stanza è vuota, La sinfonia dell’addio e L’uomo sposato.

Nel 1994 ha vinto il prestigioso National Book Critics Circle Award per la sua biografia di Jean Genet, in Italia pubblicata con il titolo Ladro di stile. Attualmente insegna scrittura creativa a Princeton. Playground ha pubblicato nel 2007 My Lives e nel 2008 Hotel de Dream.

.

Archiviato in:Libri Narrativa Straniera, , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Flickr Photos

Joshua Mohr

Tutto quello che amo in questa vita al contrario di Joshua Mohr

Nicolai Lilin

Caduta libera di Nicolai Lilin

Caduta libera di Nicolai Lilin - Banner

Buona Pasqua

Attacco a Teheran di David Ignatius

Attacco a Teheran di David Ignatius - Banner

Il figlio perduto di Julie Myerson - Banner

Il figlio perduto di Julie Myerson - Cover

Altre foto

Blog Stats

  • 444,823 hits
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: