Libri News

News, recensioni e sintesi libri, romanzi, narrativa italiana e straniera, gialli, thriller, noir, fantascienza, fantasy ecc.

Libri: Dì che sei una di loro di Uwem Akpan – Mondadori


Tutte le vicende raccontate in ‘Dì che sei una di loro’ di Uwem Akpan, pubblicato da Mondadori, prendono spunto da situazioni reali e rappresentano il tentativo coraggioso ed emozionante di dar voce all’indicibile e di svelare una realtà che troppo spesso ci rifiutiamo anche solo di prendere in considerazione.

I racconti di Uwem Akpan sono stati pubblicati dal “New Yorker” e la critica statunitense è stata unanime ed entusiasta nel salutarlo come una delle nuove grandi voci della letteratura mondiale.

Libri News segnala:

Quello che manca di Paolo De Lazzaro - Casa Editrice Zero91


Dì che sei una di loro di Uwem Akpan - Mondadori

Dì che sei una di loro di Uwem Akpan - Mondadori

Titolo: Dì che sei una di loro
Genere: Libri Narrativa Straniera
Autore: Uwem Akpan
Traduzione: Micol Toffanin
Editore: Mondadori
Anno: 2009
Collana: Strade blu
Informazioni: pg. 353
Codice EAN: 9788804588306

Prezzo Book Shop: € 14,40
Prezzo di listino: € 18,00
Sconto: € 3,60 (20%)

IL LIBRO – “Di’ che sei uno di loro” è una potentissima raccolta di cinque storie scritte da un sacerdote gesuita nigeriano che raccontano la brutale realtà dell’Africa di oggi attraverso gli occhi dei suoi protagonisti e testimoni più diretti: i bambini.

Ogni storia porta alla progressiva scoperta (da parte dei protagonisti e dei lettori) di orrori indicibili. Una famiglia poverissima di Nairobi è costretta a vivere delle magre entrate provenienti dall’attività di prostituta della figlia di dodici anni che, oltre al puro mantenimento, si preoccupa di riuscire a far andare a scuola il fratello più piccolo.

In un altro racconto una coppia di fratellini affidati a uno zio dai genitori malati, scoprono a poco a poco che stanno per essere venduti come schiavi. In un altro la profonda amicizia che lega due bambine etiopi viene spezzata di colpo quando i rispettivi genitori smettono di parlarsi in quanto divisi dall’ostilità crescente che oppone cristiani e musulmani.

C’è poi un ragazzino nigeriano che cerca di scappare dalle violenze e che spera di trovar rifugio presso dei parenti in un’altra zona del paese, che sul pullman che lo porta verso la sua destinazione si imbatte nello stesso odio religioso da cui vorrebbe sfuggire.

La storia finale descrive la violenza tra Tutsi e Hutu ruandesi, vista attraverso gli occhi di due fratellini che hanno genitori di entrambe le etnie.

L’AUTOREUwem Akpan insegna, dal 2007, al seminario di Harare nello Zimbabwe. “Sono nato sotto un albero di palma a Ikot Akpan Eda in Nigeria. Ho studiato filosofia e inglese alle Università Creighton e Gonzaga, e teologia alla Catholic University of Eastern Africa. Dopo l’insegnamento ho vissuto e lavorato insieme ai lebbrosi, suonato il banjo e fatto il DJ di musica classica.

Ho lavorato con dei ragazzini di strada in Tanzania e ho svolto attività di volontariato nelle zone più disperate di Chicago. Mio nonno è stato tra i primi a diffondere il cattolicesimo nel nostro villaggio. Sono stato ordinato sacerdote gesuita nel 2003 e sono felice di celebrare i sacramenti per la mia gente. Ho ottenuto un diploma post-laurea in scrittura creativa presso la University of Michigan nel 2006.

“Sono diventato scrittore durante gli anni di seminario, scrivevo di notte quando i computer erano liberi, gran parte del mio lavoro se lo sono mangiato i virus informatici. Quando me ne tornerò a Ikot Akpan Eda, la mia gente festeggerà questo libro a modo suo: con un sacco di racconti, con delle preghiere e con tanto vino di palma!”

.

Archiviato in:Libri Narrativa Straniera, , , , , , , , , , , , , , ,

One Response

  1. Enzo Barnabà scrive:

    Libro sconvolgente: la vera Africa d’oggi!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Flickr Photos

Joshua Mohr

Tutto quello che amo in questa vita al contrario di Joshua Mohr

Nicolai Lilin

Caduta libera di Nicolai Lilin

Caduta libera di Nicolai Lilin - Banner

Buona Pasqua

Attacco a Teheran di David Ignatius

Attacco a Teheran di David Ignatius - Banner

Il figlio perduto di Julie Myerson - Banner

Il figlio perduto di Julie Myerson - Cover

Altre foto

Blog Stats

  • 444,823 hits
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: