Libri News

News, recensioni e sintesi libri, romanzi, narrativa italiana e straniera, gialli, thriller, noir, fantascienza, fantasy ecc.

Libri: Scrivo per te mia amata e altre poesie 1974-2007 di Giorgio Manacorda – Libri Scheiwiller


E’ uscito da qualche giorno ‘Scrivo per te, mia amata e altre poesie 1974-2007’ di Giorgio Manacorda, pubblicato dalla casa editrice Libri Scheiwiller nella collana Prosa e poesia, diretta da Alfonso Berardinelli.

Giorgio Manacorda, storico animatore dell’Annuario di poesia edito da Castelvecchi dal 1994 al 2007, ripercorre con questo volume l’intero suo itinerario poetico in cui affiora costantemente la propria traccia biografica con un pathos ironico tragico oppure viene svelata da violenti tagli metaforici o emerge isolata tra i versi. [Adnkronos]

Libri News segnala:

Uccidere ancora. Liberamente ispirato alla storia del massacro del Circeo di Yari Selvetella - Newton Compton Editori


Scrivo per te mia amata e altre poesie 1974-2007 di Giorgio Manacorda - Libri Scheiwiller

Scrivo per te mia amata e altre poesie 1974-2007 di Giorgio Manacorda - Libri Scheiwiller

Titolo: Scrivo per te, mia amata e altre poesie 1974-2007
Genere: Poesia
Autore: Giorgio Manacorda
Editore: Libri Scheiwiller
Anno: 2009
Collana: Prosa e poesia
Informazioni: pg. 254
Codice EAN: 9788876446016

Prezzo Book Shop: € 11,20
Prezzo di listino: € 14,00
Sconto: € 2,80 (20%)

IL LIBRO – La poesia di Giorgio Manacorda nasce da una ferita originaria e viene da una lunga sedimentazione, da diversi strati geologici; così la traccia biografica affiora con un pathos ironico-tragico, o è svelata da violenti tagli metaforici, o emerge come un monolito, alla Benn.

Tra questi registri la poesia di Manacorda si è mossa a lungo, dai primi testi che Pasolini presentò su “Paragone” alle più astratte raccolte degli anni Settanta, dalla sintesi di “L’esecutore” a quella di “Soldato segreto”. Ma è con “Scrivo per te, mia amata” che ha trovato una forma capace di contenere un’esperienza poetica la cui prima musa è sempre stata la malattia dell’essere al mondo.

Da questa esperienza, che si è nutrita di tutte le illusioni e le delusioni pubbliche e private della generazione del Sessantotto, il libro che avete fra le mani continua a interpellare quel “tu” che è il suo tormento e la sua salvezza. Proprio come la poesia: che per offrire all’autore e all’amata una possibilità di sopravvivere nel presente è chiamata a parlare del “futuro che non abbiamo avuto”. Negli anni la cifra stilistica varia eppure rimane fedele a se stessa, il dettato è sempre tragico e limpido, in una parola: lirico.

L’AUTOREGiorgio Manacorda, nato a Roma nel 1941, insegna letteratura tedesca presso l’Università della Tuscia (Viterbo). Ha pubblicato i seguenti libri di versi: Iconografi a, Lacaita 1974; Tracce, Guanda 1977; L’esecutore, Guanda-Società di poesia 1981; Comunista crepuscolare, Daga 1989; Soldato segreto, Marcos y Marcos 1999; Poesie per fare l’amore, Es 2000; Il cielo delle parche, Empirìa 2002.

Ha inoltre pubblicato: Per la poesia. Manifesto del pensiero emotivo, Editori Riuniti 1993; La poesia è la forma della mente. Per una nuova antropologia, De Donato-Lerici 2002; Apologia del critico militante, Castelvecchi 2006, e le due antologie La poesia italiana oggi. Un’antologia critica, Castelvecchi 2004 e Samiszdat. Giovani poeti d’oggi, Castelvecchi 2005.

Ha tradotto le Poesie di Paul Klee (Guanda 1978; nuova traduzione con Ursula Bavaj, Abscondita 2000) e di Stefan George, L’anno dell’anima, SE 1986. Dal 1994 cura un annuario critico della poesia italiana (Castelvecchi e Gaffi).

.

Annunci

Archiviato in:Libri Poesia, , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Flickr Photos

Joshua Mohr

Tutto quello che amo in questa vita al contrario di Joshua Mohr

Nicolai Lilin

Caduta libera di Nicolai Lilin

Caduta libera di Nicolai Lilin - Banner

Buona Pasqua

Attacco a Teheran di David Ignatius

Attacco a Teheran di David Ignatius - Banner

Il figlio perduto di Julie Myerson - Banner

Il figlio perduto di Julie Myerson - Cover

Altre foto

Blog Stats

  • 447,122 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: