Libri News

News, recensioni e sintesi libri, romanzi, narrativa italiana e straniera, gialli, thriller, noir, fantascienza, fantasy ecc.

Libri: Quel che il giorno deve alla notte di Yasmina Khadra – Mondadori


‘Quel che il giorno deve alla notte’ di Yasmina Khadra, pubblicato in Italia da Mondadori, è una saga che si svolge tra il 1930 e i giorni nostri e la sua originalità sta nella coraggiosa difesa della doppia cultura franco-algerina che la Storia ha troppo spesso cercato di rinnegare. Una rilettura audace e affascinante della storia recente che attraverso il conflitto mostra la possibilità di una convivenza possibile tra Occidente e mondo arabo.

L’inconfondibile vena romanzesca di Yasmina Khadra (scrittore algerino il cui vero nome è Mohamed Moulessehoul, ex ufficiale dell’esercito che per evitare la censura e le minacce dei gruppi islamici armati ha scelto il nome della moglie per firmare i suoi romanzi) illumina in modo magistrale e sconvolgente il conflitto che ha visto combattersi due popoli innamorati del medesimo paese.

Il talento incredibile di Yasmina Khadra, conosciuto dal pubblico dei lettori italiani soprattutto grazie ai due noir ‘Morituri’ e ‘Doppio bianco’ pubblicati da E/O, assume in queste pagine emozionanti una dimensione universale.

Il libro, titolo originale ‘Ce que le jour doit a la nuit’, diventerà un film con la regia di Alexandre Arcady. Secondo le prime indiscrezioni, tra gli interpreti dovrebbe esserci anche l’attrice francese Isabelle Adjani.

Libri News segnala:

Accabadora di Michela Murgia - Einaudi


Quel che il giorno deve alla notte di Yasmina Khadra - Mondadori

Quel che il giorno deve alla notte di Yasmina Khadra - Mondadori

Titolo: Quel che il giorno deve alla notte
Genere: Narrativa Straniera
Autore: Yasmina Khadra
Editore: Mondadori
Anno: 2009
Collana: Strade blu
Informazioni: pg. 382
Codice EAN: 9788804591559

Prezzo Book Shop: € 14,40
Prezzo di listino: € 18,00
Sconto: € 3,60 (20%)

IL LIBRO – Algeria 1930: Younes ha solo nove anni quando viene abbandonato a una comunità benestante di provincia. Crescendo insieme ai giovani coloni francesi ne diventa compagno inseparabile. Finché un giorno non ritorna al villaggio Emilie, una ragazza splendida che metterà duramente alla prova la complicità fraterna dei quattro ragazzi, lacerati tra lealtà, egoismi e rancori che la guerra d’indipendenza contribuirà ad acuire enormemente.

La rivolta algerina sarà per Younes tanto sanguinosa quanto fratricida. Si rifiuterà di lasciar distruggere i legami di un’amicizia eccezionale ma non accetterà mai nemmeno di rinunciare ai valori che suo padre gli aveva insegnato: l’orgoglio, il rispetto profondo per gli antenati e per i costumi del suo popolo, la fedeltà assoluta alla parola data.

L’AUTOREYasmina Khadra, pseudonimo di Mohamed Moulessehoul, è nato in Algeria nel 1956. Reclutato alla scuola dei cadetti a nove anni, è stato ufficiale superiore dell¿esercito algerino. Dopo aver suscitato la disapprovazione dei suoi superiori con i suoi primi libri, ha continuato usando come pseudonimo il nome della moglie, con il quale ha pubblicato in Francia alcuni romanzi di successo, poi tradotti in diversi paesi.

In Italia si è conquistato un pubblico grazie a due noir, Morituri e Doppio bianco, editi da E/O. In seguito sono usciti Cosa sognano i lupi? (Feltrinelli), e poi con Mondadori Le rondini di Kabul (Sis 2003), La parte del morto (Strade blu 2005), L’attentatrice (Strade Blu 2006) e Le sirene di Baghdad (Strade Blu 2007).

.

Annunci

Archiviato in:Libri Narrativa Straniera, , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Flickr Photos

Joshua Mohr

Tutto quello che amo in questa vita al contrario di Joshua Mohr

Nicolai Lilin

Caduta libera di Nicolai Lilin

Caduta libera di Nicolai Lilin - Banner

Buona Pasqua

Attacco a Teheran di David Ignatius

Attacco a Teheran di David Ignatius - Banner

Il figlio perduto di Julie Myerson - Banner

Il figlio perduto di Julie Myerson - Cover

Altre foto

Blog Stats

  • 447,122 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: