Libri News

News, recensioni e sintesi libri, romanzi, narrativa italiana e straniera, gialli, thriller, noir, fantascienza, fantasy ecc.

Premio Strega 2009 – Libri candidati alla vittoria finale


Il Comitato direttivo della 63ma edizione del Premio Strega, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, in collaborazione con Liquore Strega e Comune di Benevento, costituito da due esponenti della Fondazione Bellonci, due rappresentanti di Strega Alberti, tre autori premiati e due personalità dei 400 Amici della domenica ha diramato l’elenco dei dodici libri candidati alla vittoria finale.

In terra consacrata di Ugo Barbàra - Piemme

In terra consacrata di Ugo Barbàra - Piemme

Titolo: In terra consacrata
Genere: Gialli, Horror, Thriller, Noir
Autore: Ugo Barbàra
Editore: Piemme
Anno: 2009
Collana: Narrativa
Informazioni: pg. 459
Codice EAN: 9788856604573

Prezzo Book Shop: € 18,50

IL LIBRO – Anna Marzani è una donna finita, rovinata dalla cocaina, ridotta all’ombra della bellezza di un tempo quando, negli anni Ottanta, era la compagna del capo di una banda criminale che aveva terrorizzato Roma.

Ora, pur di alleggerire la posizione di sua figlia Valentina, arrestata per droga, si dice disposta a rivelare ciò che potrebbe far luce su uno dei misteri più bui dell’Italia del dopoguerra: la scomparsa di una ragazzina di quindici anni, figlia di un funzionario del Vaticano.

Ma Anna non riuscirà mai a dire tutto quello che sa, perché poco dopo verrà ritrovata cadavere. La sua morte ha tutte le caratteristiche di un suicidio, eppure questa versione non convince Fabrizio, un giovane avvocato che lavora nello studio penale che la segue da sempre e che è sempre più deciso a portare allo scoperto quello che Anna aveva soltanto lasciato intendere.

E tuttavia, man mano che gli elementi di quel lontano passato emergono a formare un quadro agghiacciante, Fabrizio capisce che le forze oscure che avevano colpito un tempo sono pronte ad agire di nuovo e che dietro la scomparsa della ragazzina si nascondono trame perverse e poteri segreti, pronti a tutto perché la verità rimanga per sempre sepolta.


Come ho perso la guerra di Filippo Bologna - Fandango Libri

Come ho perso la guerra di Filippo Bologna - Fandango Libri

Titolo: Come ho perso la guerra
Genere: Libri Narrativa Italiana
Autore: Filippo Bologna
Editore: Fandango Libri
Anno: 2009
Collana: Narrativa
Informazioni: pg. 273
Codice EAN: 9788860441140

Prezzo Book Shop: € 14,00

IL LIBRO – “Eccolo. Si aspettava. È un romanzo d’amore, forte e ambizioso, comico ed epico, scritto in una lingua antica e ricca da un esordiente colosso barbuto che ha letto i libri che doveva leggere e visto i film che doveva vedere.

Ambientato in quella Toscana profonda fatta di campagna e borri, di castelli e sorgenti miracolose, ‘Come ho perso la guerra’ ci racconta la storia irresistibile di due gemelli e del loro cane iracondo, di una donna che non ci crede, di come si fa a mangiare il fagiano e dell’ultima possibile Resistenza.

Esordisce oggi, Filippo Bologna, ma la sua è una voce che ascolteremo a lungo.” [Edoardo Nesi]

I nostri occhi sporchi di terra di Dario Buzzolan - Baldini Castoldi Dalai

I nostri occhi sporchi di terra di Dario Buzzolan - Baldini Castoldi Dalai

Titolo: I nostri occhi sporchi di terra
Genere: Narrativa Italiana
Autore: Dario Buzzolan
Editore: Baldini Castoldi Dalai
Anno: 2009
Collana: Romanzi e racconti
Informazioni: pg. 303
Codice EAN: 9788860734792

Prezzo Book Shop: € 14,00
Prezzo di listino: € 17,50
Sconto: € 3,50 (20%)

IL LIBRO – 1945. La guerra è finita, ma nelle città e in montagna si spara ancora. Qualcuno parla di “resa dei conti”, di “sangue dei vinti”; per altri sono gli ultimi colpi di coda di un orrore che viene da lontano. 1994. Marianna ha ventisette anni ed è appena rientrata a Roma da un lungo viaggio di lavoro intorno al mondo.

Un ritorno che è come un brutto risveglio: suo padre, Davide, è scomparso nel Po, a Torino. Pochi giorni prima era stato pubblicamente accusato di avere ucciso un uomo nel giugno del ’45. Davide era un partigiano, la vittima un repubblichino, ma per chi lo incolpa si è trattato di una vendetta personale, di un assassinio a sangue freddo.

Marianna non sa quasi nulla del padre, e da tempo non aveva più alcun rapporto con lui: così rimane quasi stupita di se stessa quando sente, improvviso, il dovere di fare luce sull’episodio. Attraverso il racconto della sua indagine nel passato, e la ricostruzione della vita di Davide – la guerra partigiana, le scelte controcorrente, le delusioni, e soprattutto la relazione tanto segreta quanto profonda con una celebre attrice -.

“I nostri occhi sporchi di terra” ripercorre con il ritmo di un giallo molte delle vicende, luminose e buie, che hanno scandito gli ultimi cinquant’anni del nostro Paese, restituendoci una formidabile storia d’amore e di passione civile.

La vedova, il Santo e il segreto del Pacchero estremo di Gaetano Cappelli - Marsilio

La vedova, il Santo e il segreto del Pacchero estremo di Gaetano Cappelli - Marsilio

Titolo: La vedova, il Santo e il segreto del Pacchero estremo
Genere: Libri Narrativa Italiana
Autore: Gaetano Cappelli
Editore: Marsilio
Anno: 2008
Collana: Romanzi e racconti
Informazioni: pg. 244
Codice EAN: 9788831795944

Prezzo Book Shop: € 14,45
Prezzo di listino: € 17,00
Sconto: € 2,55 (15%)

IL LIBRO – Dario Villalta ha due grandi passioni nella vita: le vedove e i maestri del Rinascimento. Finito in una galleria d’arte milanese dov’è costretto a vendere opere contemporanee che disprezza incontrando inoltre grandi difficoltà nel reperire l’oggetto della sua stravagante passione amorosa, langue finché dal Sud arriva Vera Gallo, che è non solo una vedova devota, ma anche – parrebbe proprietaria di una inestimabile scultura di santo di Mantegna.

Vera sembra dunque in grado di appagare al massimo grado entrambe le passioni del gallerista; ma non è tutto oro quel che luccica, e avremo modo di accertarcene nella girandola dì avvenimenti che si origina dalle ristrettezze in cui precipita la polputa vedova, ormai ridotta sul lastrico.

Nel frattempo incontreremo una variopinta galleria di irresistibili personaggi, dal trance-psicanalista Aaron Kaminsky al padre di lui Shloime, mago e guaritore; dallo stravagante inventore Carmine Palomino alla languida pasticcerà Ritarosa Latella; dall’oligarca russo Viktor Aleksandrovic Dudorov all’esuberante Maria Sofia Madrasca, chef misconosciuta benché detentrice del segreto del pacchero estremo.

I frutti dimenticati di Cristiano Cavina - Marcos y Marcos

I frutti dimenticati di Cristiano Cavina - Marcos y Marcos

Titolo: I frutti dimenticati
Genere: Libri Narrativa Italiana
Autore: Cristiano Cavina
Editore: Marcos y Marcos
Anno: 2008
Collana: Gli alianti
Informazioni: pg. 201
Codice EAN: 9788871684918

Prezzo Book Shop: € 12,33
Prezzo di listino: € 14,50
Sconto: € 2,18 (15%)

IL LIBRO – Suo padre era sparito nel nulla. Con la sua assenza, aveva lasciato un vuoto clamoroso. Ma la fantasia lo aveva trasformato in un uomo quasi magico, protagonista di mirabolanti imprese. Ora, quel padre da sempre ignoto è sbucato all’improvviso, lo ha rintracciato raccontando una bugia alla sua casa editrice.

Di punto in bianco, lui dovrebbe chiamare papà un uomo che “per me non è niente, non è nessuno“. Proprio quando diventa babbo anche lui, con una compagna che non è più sicuro di amare, mentre tutto sembra sfuggirgli di mano. Non è facile diventare figlio e padre nello stesso momento. Non è facile separarsi dalla madre del proprio figlio proprio in quel momento.

Per fortuna, c’è un pozzo segreto e senza fondo a cui attingere. Un pozzo scintillante di amicizie e passioni, racconti e personaggi, avventure reali e immaginarie: piante officinali dai profumi secolari e sogni che volano come mongolfiere, nonne dai poteri speciali e millenni di battaglie nascoste tra le foglie. Per vedere sempre oltre, in mezzo alle onde della vita. E trovare una lingua segreta con cui parlare al proprio figlio appena nato.

Cecilia di Linda Ferri - E/O

Cecilia di Linda Ferri - E/O

Titolo: Cecilia
Genere: Libri Narrativa Italiana
Autore: Linda Ferri
Editore: E/O
Anno: 2009
Collana: Dal mondo
Informazioni: pg. 287
Codice EAN: 9788876418518

Prezzo Book Shop: € 14,40
Prezzo di listino: € 18,00
Sconto: € 3,60 (20%)

IL LIBRO – Cecilia è una ragazza romana di famiglia nobile che si converte al cristianesimo. Siamo nel II secolo d.C., sotto Marco Aurelio. Cecilia ha quindici anni e racconta il suo mondo con sensibilità e freschezza: l’amore felice che la lega alla sua nutrice Carite e al padre Paolo, medico filosofo e magistrato di Roma; l’affetto profondo e contrastato per la madre Lucilla; le sue amiche, le passioni, i matrimoni e i tradimenti di cui sono protagoniste queste giovani donne.

Attraverso tutte queste relazioni, attraverso il confronto con la cultura del suo tempo, Cecilia cerca se stessa. In una società maschile, cerca un posto come donna. In un’epoca d’angoscia, di presentimento della fine, cerca una via di luce. Penserà di averla trovata nell’amore per un uomo, e poi in una nuova fede. “Cecilia” è la storia di un’anima, il percorso di una personalità insieme inquieta, forte e commovente, di una nuova identità femminile.

Listinto del lupo di Massimo Lugli - Newton Compton

L'istinto del lupo di Massimo Lugli - Newton Compton

Titolo: L’istinto del lupo
Genere: Libri Narrativa Italiana
Autore: Massimo Lugli
Editore: Newton Compton
Anno: 2008
Collana: Vertigo
Informazioni: pg. 334
Codice EAN: 9788854112155

Prezzo Book Shop: € 9,90

IL LIBRO – Il confine che separa le ville dei ricchi dai bivacchi dei senza tetto è sottile come la lama di un coltello. Da una parte, donne avvolte nel profumo francese, domestici in livrea e ragazze au pair che parlano tutte le lingue del mondo.

Dall’altra, le mense di carità, i giacigli improvvisati nel freddo della notte, l’amore rubato alla disperazione quotidiana. A cavallo tra questi due mondi, la favola feroce del ragazzo che divenne Lupo è un treno che corre lungo scene di ordinaria violenza e struggente stupore; aggressioni, lotte, tradimenti, omicidi e vendette che, senza tregua, impongono al protagonista di fare la sua scelta e di affrontare la dura scuola della vita.

Attorno alla figura solitaria di Lupo, una galleria di personaggi sorprendenti: il saggio Tamoa, la sensuale Parvati, il laido Ssugo, il patetico Giobbe, il brutale Ivan. Sullo sfondo di avventure nere e romantiche, le inquietudini della generazione degli anni Settanta, il furore politico e le battaglie a colpi di chiave inglese che anticipano i bagliori del terrorismo.

Stabat mater di Tiziano Scarpa - Einaudi

Stabat mater di Tiziano Scarpa - Einaudi

Titolo: Stabat mater
Genere: Libri Narrativa Italiana
Autore: Tiziano Scarpa
Editore: Einaudi
Anno: 2008
Collana: Supercoralli
Informazioni: pg. 144
Codice EAN: 9788806171247

Prezzo Book Shop: € 17,00

IL LIBRO – È notte, l’orfanotrofio è immerso nel sonno. Tutte le ragazze dormono, tranne una. Si chiama Cecilia, ha sedici anni. Di giorno suona il violino in chiesa, dietro la fitta grata che impedisce ai fedeli di vedere il volto delle giovani musiciste. Di notte si sente perduta nel buio fondale della solitudine più assoluta.

Ogni notte Cecilia si alza di nascosto e raggiunge il suo posto segreto: scrive alla persona più intima e più lontana, la madre che l’ha abbandonata. La musica per lei è un’abitudine come tante, un opaco ripetersi di note. Dall’alto del poggiolo sospeso in cui si trova relegata a suonare, pensa “Io non sono affatto sicura che la musica si innalzi, che si elevi. Io credo che la musica cada. Noi la versiamo sulle teste di chi viene ad ascoltarci”.

Così passa la vita all’Ospedale della Pietà di Venezia, dove le giovani orfane scoprono le sconfinate possibilità dell’arte eppure vivono rinchiuse, strette entro i limiti del decoro e della rigida suddivisione dei ruoli. Ma un giorno le cose cominciano a cambiare, prima impercettibilmente, poi con forza sempre più incontenibile, quando arriva un nuovo compositore e insegnante di violino.

È un giovane sacerdote, ha il naso grosso e i capelli colore del rame. Si chiama Antonio Vivaldi. Grazie al rapporto conflittuale con la sua musica, Cecilia troverà una sua strada nella vita, compiendo un gesto inaspettato di autonomia e insubordinazione.

Il bambino che sognava la fine del mondo di Antonio Scurati - Bompiani

Il bambino che sognava la fine del mondo di Antonio Scurati - Bompiani

Titolo: Il bambino che sognava la fine del mondo
Genere: Libri Narrativa Italiana
Autore: Antonio Scurati
Editore: Bompiani
Anno: 2009
Collana: Narratori italiani
Informazioni: pg. 295
Codice EAN: 9788845262418

Prezzo Book Shop: € 14,40
Prezzo di listino: € 18,00
Sconto: € 3,60 (20%)

IL LIBRO – “Correte. Mio padre sta uccidendo mia madre“. La telefonata arriva alla stazione di polizia alle due del mattino. A farla è un bambino biondo con due grandi occhi blu che fissano il vuoto. Ma la mamma gli toglie la cornetta dalle mani: non è vero, non è accaduto niente, suo figlio urla nel sonno, si aggira per la città nel cuore della notte, suo figlio è sonnambulo. È un bambino che, notte dopo notte, sogna la fine del mondo.

Trenta anni più tardi, un terribile sospetto scuote una città del Nord Italia: i bambini di una scuola materna accusano gli adulti di azioni orribili. Ben presto, propagato da giornali e televisioni come una pestilenza del nuovo millennio, il contagio della paura si allarga all’intero Paese. Tutta l’Italia si sente minacciata dal Male. In molti cominciano a sussurrare il nome del Diavolo. È in atto una cospirazione diabolica o si sta scatenando una caccia alle streghe?

Nella stessa città, un professore universitario disilluso, legato a una donna che ama ma dalla quale non vuole figli, viene sollecitato da un grande giornale a condurre un’inchiesta sul caso che spaventa l’Italia. Lui oppone resistenza. Ben presto, però, risucchiato dal gorgo della cronaca nera, dovrà scoprire quanto sia sottile la linea che separa la vittima dal carnefice, l’accusato dall’accusatore. E i terrori notturni di quel bambino che sognava la fine del mondo riemergeranno implacabili, almeno fino all’alba di una speranza.

Il tempo materiale di Giorgio Vasta - Minimum Fax

Il tempo materiale di Giorgio Vasta - Minimum Fax

Titolo: Il tempo materiale
Genere: Libri Narrativa Italiana
Autore: Giorgio Vasta
Editore: Minimum Fax
Anno: 2008
Collana: Nichel
Informazioni: pg. 311
Codice EAN: 9788875211882

Prezzo Book Shop: € 13,00

IL LIBRO – Il 1978 come il primo e l’ultimo degli anni. In una Palermo selvaggia, immobile, quasi preistorica, tre ragazzini colmi di desiderio e ideologia si affacciano al mondo per la prima volta. E da Palermo sentono il vento di Roma nell’annus horribilis della Repubblica: le Brigate Rosse e il caso Moro. E, nauseati dalla vita di provincia e dal provincialismo senza redenzione dell’Italia, fondano un loro gruppo terrorista.

Ribattezzatisi con i nomi di battaglia di Nimbo, Volo e Raggio, questi ragazzi si ritroveranno a progettare attentati in uno stato disperatamente lucido. E passeranno all’azione, generando caos e violenza, prima nella scuola, poi in tutta Palermo. Ma Nimbo (l’io narrante) scopre che tutti i nodi che non riescono a venire al pettine sono riassunti nell’irriducibile figura di una compagna di scuola: la ragazzina che lui sente di amare e che ribattezza «bambina creola».

Un romanzo intenso e lacerante, capace di fotografare un intero paese nel momento in cui perde definitivamente l’innocenza, passando dall’innocuo bianco e nero del Carosello ai colori accesi di una lunga stagione di sangue. Ma l’esordio di Giorgio Vasta è anche la cronaca di una storia d’amore impossibile: leggendola, non potremo fare a meno di ricordare i ragazzi che siamo stati ­ e di verificare se e quando l’ipotesi farneticante di un sentimento assoluto si è poi infranta sul nudo scoglio dell’età adulta.

Lultima estate di Cesarina Vighy - Fazi

L'ultima estate di Cesarina Vighy - Fazi

Titolo: L’ultima estate
Genere: Narrativa Italiana
Autore: Cesarina Vighy
Editore: Fazi
Anno: 2009
Collana: Le strade
Informazioni: pg. 190
Codice EAN: 9788864110127

Prezzo Book Shop: € 14,40
Prezzo di listino: € 18,00
Sconto: € 3,60 (20%)

IL LIBRO – Da dove arriva la voce di Zeta? Apparentemente dal luogo più inabitabile e muto: la malattia, in quel punto estremo che toglie possibilità, respiro, futuro. Ma è solo apparenza: questa voce proviene dal nucleo più irriducibile e infuocato della vita. Che non tace, non cessa di guardare e amare. E anzi, comincia qualcosa: a scrivere.

È fragile l’equilibrio che genera queste pagine. Per Zeta qualsiasi gesto ora è enorme, la fatica non solo fisica è in ogni momento fatale. E i ricordi sono uno squarcio lacerante nella memoria di una vita tenacemente irregolare: la nascita fuori dal matrimonio della “bambina più amata del mondo”, l’infanzia sotto le bombe, Venezia splendida e meschina, il primo disastro sentimentale e poi Roma becera e vitale, l’esperienza della psicanalisi, l’avventura del femminismo, il cammino della malattia.

E sempre la coriacea e gentile difesa della propria individualità, l’irrisione delle tribù e delle cliniche cui ha rifiutato di appartenere. Così la storia della sua vita scorre laterale, vissuta intensamente ma mai accettata, come non fosse mai meritevole di piena identificazione.

Con una lingua nitida, feroce, mai retorica, attraversata da una vena di sarcasmo che non concede nulla alla pietas, questo romanzo d’esordio scritto a settant’anni affronta il più evitato degli argomenti: la sofferenza. Mai, lungo queste pagine, si può dimenticare che l’autrice è malata, gravemente. Però basta uno spiraglio della finestra in cucina a far entrare un platano o un merlo.

Almeno il cappello di Andrea Vitali - Garzanti Libri

Almeno il cappello di Andrea Vitali - Garzanti Libri

Titolo: Almeno il cappello
Genere: Libri Narrativa Italiana
Autore: Andrea Vitali
Editore: Garzanti Libri
Anno: 2009
Collana: Narratori moderni
Informazioni: pg. 405
Codice EAN: 9788811686064

Prezzo Book Shop: € 14,08
Prezzo di listino: € 17,60
Sconto: € 3,52 (20%)

IL LIBRO – Ad accogliere i viaggiatori che d’estate sbarcano sul molo di Sellano dal traghetto Savoia c’è solo la scalcagnata fanfara guidata dal maestro Zaccaria Vergottini, prima cornetta e direttore. Un organico di otto elementi che fa sfigurare l’intero paese, anche se nel gruppetto svetta il virtuoso del bombardino, Lindo Nasazzi, fresco vedovo alle prese con la giovane e robusta seconda moglie Noemi.

Per dare alla città un Corpo Musicale degno di questo nome ci vuole un uomo di polso, un visionario che sappia però districarsi nelle trame e nelle inerzie della politica e della burocrazia, che riesca a metter d’accordo il podestà Parpaiola, il segretario comunale Fainetti, il segretario della locale sezione del Partito Bongioanni, il parroco e tutti i notabili della zona.

Un insieme di imprevedibili circostanze – assai fortunato per alcuni, e invece piuttosto sfortunato per altri – può forse portare verso Sellano il ragionier Onorato Geminazzi, che vive sull’altra sponda del lago, a Menaggio, con la consorte Estenuata e la numerosa prole.

.

Annunci

Archiviato in:Premi Letterari, , , , , , , , , , , , ,

5 Responses

  1. […] questo articolo i cinque candidati alla vittoria […]

  2. marea ha detto:

    peccato non abbia vinto Cristiano Cavina con il suo “i frutti dimenticati” .

  3. samo manali' ha detto:

    ciao a tutti. vorrei sapere come si fa per partecipare allo strega. bisogna avere un contratto con una casa editrice che conta? si puo’ presentare il manoscritto senza editore?E per quanto riguarda le poesie? grazie chiunque tu sia per rispondermi. quanto si vince con lo strega. sai c’e’ sempre l’affitto da pagare…

  4. […] dai fan e con una certa curiosità dalla critica che lo vede già come candidato al prossimo Premio Strega, è in libreria da ieri per i tipi Mondadori, ‘Canale Mussolini’ il nuovo romanzo dello […]

  5. […] Campiello opera prima, del Premio Cesare De Lollis e classificato nella cinquina finalista del Premio Strega 2009, Cesarina Vighy torna in libreria per i tipi Fazi Editore con ‘Scendo. Buon […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Flickr Photos

Joshua Mohr

Tutto quello che amo in questa vita al contrario di Joshua Mohr

Nicolai Lilin

Caduta libera di Nicolai Lilin

Caduta libera di Nicolai Lilin - Banner

Buona Pasqua

Attacco a Teheran di David Ignatius

Attacco a Teheran di David Ignatius - Banner

Il figlio perduto di Julie Myerson - Banner

Il figlio perduto di Julie Myerson - Cover

Altre foto

Blog Stats

  • 447,122 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: