Libri News

News, recensioni e sintesi libri, romanzi, narrativa italiana e straniera, gialli, thriller, noir, fantascienza, fantasy ecc.

Libri: Rapaci di Sergio Rizzo – Rizzoli


Dopo ‘La casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili’ e ‘La deriva. Perché l’Italia rischia il naufragio’, scritti in collaborazione con Gian Antonio Stella, Sergio Rizzo torna in libreria con ‘Rapaci. Il disastroso ritorno dello stato nell’economia italiana’, pubblicato da Rizzoli.

Un nuovo saggio sull’Italia che non va e sui rischi che incombono sull’economia malata del nostro Paese. Un vero e proprio atto d’accusa dove l’autore mostra il quadro desolante di un’Italia in cui gli sfruttatori pubblici immobilizzano il cambiamento.

I ‘rapaci’ volteggiano sull’Italia, pronti a gettarsi sulla preda… e le prede siamo noi. Chi sono i boiardi di Stato più ricchi e potenti d’Italia? Quanto guadagnano? Che società controllano? Quali sono i loro padrini politici, di destra e di sinistra?

Libri News segnala:

Baghdad zona rossa di Anne Nivat - Ponte alle Grazie Ancora malavita di Tonino Benacquista - Ponte alle Grazie A chi appartiene la tua vita? Una riflessione filosofica su etica, testamento biologico, eutanasia e diritti civili nell'epoca oscurantista di Ratzinger e Berlusconi di Paolo Flores D'Arcais - Ponte alle Grazie La borsa delle tenebre di Giorgio Taborelli - Ponte alle Grazie La filosofia di Lost di Simone Regazzoni - Ponte alle Grazie


Rapaci. Il disastroso ritorno dello stato nelleconomia italiana di Sergio Rizzo - Rizzoli

Rapaci. Il disastroso ritorno dello stato nell'economia italiana di Sergio Rizzo - Rizzoli

Titolo: Rapaci. Il disastroso ritorno dello stato nell’economia italiana
Genere: Economia
Autore: Sergio Rizzo
Editore: Rizzoli
Anno: 2009
Collana: Saggi
Informazioni: pg. 270
Codice EAN: 9788817030496

Prezzo Book Shop: € 19,50

IL LIBRO – Un fantasma si aggira per l’Europa: quello del nuovo statalismo. Spinto dal vento della crisi che soffia dagli Stati Uniti, ha investito la Gran Bretagna, la Francia, l’Olanda, la Germania. E l’Italia? Nel nostro Paese quel fantasma è sempre stato di casa. Trasformandosi, negli ultimi anni, in una manomorta pubblica che ammorba l’economia.

A cominciare dalle migliaia di imprese locali, controllate dai Comuni, dalle Regioni e dalle sempre più inutili Province. Società per fare autodromi di Formula uno, per amministrare le eredità lasciate ai ciechi, perfino per comprare agenzie di pompe funebri dai privati. Imprese locali dai bilanci traballanti che sponsorizzano profumatamente squadre di basket.

Aziende comunali per gestire casinò e gioco d’azzardo. Per non parlare dello Stato centrale. Dove in vent’anni si sono sperperati più di 5 miliardi dei nostri euro nell’Alitalia. Dove si resuscitano società morte e sepolte soltanto per piazzare amici e famiglie.

E ne nascono di nuove a ritmo continuo: per distribuire soldi pubblici allo spettacolo, per fare la carta d’identità elettronica, per realizzare centri benessere, perfino per affidare consulenze senza gare. Il tutto con la presenza, incombente e oppressiva, della politica nelle imprese pubbliche: migliaia di posti da occupare nei consigli di amministrazione, manager scelti in base alle parentele partitiche e stipendi d’oro indipendenti dai risultati e dal merito.

L’AUTORESergio Rizzo (Ivrea 1956) è inviato del “Corriere della Sera”, dopo aver lavorato a “Milano Finanza”, al “Mondo” e al “Giornale”. Ha scritto con Franco Bechis, In nome della rosa. La storia della casa editrice Mondadori (1992), con Bruno Tabacci, Intervista su politica e affari (2007) e con Gian Antonio Stella, La Casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili (2007) e La deriva. Perché l’Italia rischia il naufragio (2008).

.

Annunci

Archiviato in:Libri Economia, , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Flickr Photos

Blog Stats

  • 449,021 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: