Libri News

News, recensioni e sintesi libri, romanzi, narrativa italiana e straniera, gialli, thriller, noir, fantascienza, fantasy ecc.

La costanza della ragione di Anna Rastelli


Per tutti coloro che amano la musica: professionisti, esperti, docenti, amatori o semplici appassionati, Anna Rastelli ha effettuato un’approfondita ricerca sulle lettere di Mozart, traducendole e raccogliendole nel volume ‘La costanza della ragione. Il tempo e la storia del «Requiem» di Mozart’ per avvicinare il lettore a scoprire i segreti dell’ultima partitura del grande compositore.

Questa ricerca ha portato l’autrice a rintracciare una serie di persone e storie poco note e a seguire intuizioni personali, a indicare somiglianze, appartenenze, connessioni con l’oggi, attraverso la voce dei protagonisti e l’interpretazione delle loro emozioni.

La costanza della ragione. Il tempo e la storia del «Requiem» di Mozart di Anna Rastelli - Diabasis Edizioni

La costanza della ragione. Il tempo e la storia del «Requiem» di Mozart di Anna Rastelli - Diabasis Edizioni

Titolo: La costanza della ragione. Il tempo e la storia del «Requiem» di Mozart
Genere: Libri Musica
Autore: Anna Rastelli
Editore: Diabasis
Anno: 2008
Collana: Poliedri leggeri
Informazioni: pg. 280
Codice EAN: 9788881035199

Prezzo Book Shop: € 15,00

IL LIBRO – Racconto dell’avventura intellettuale e musicale, personale e storica degli ultimi mesi di Wolfgang Amadeus Mozart. Nel luglio del 1791 – mentre in Europa intellettuali e artisti coltivano il sogno di un’umanità rinnovata dalla Rivoluzione – Mozart a Vienna compie la sua personale rivoluzione musicale, con capolavori come “Il Flauto Magico”, sempre in compagnia della partitura dell’ultima composizione lasciata incompiuta, il Requiem.

“La costanza della ragione” è un libro in cui documentazioni e ricerche illuminano anche i lati meno conosciuti o addirittura ignoti della storia del Requiem mozartiano.

L’AUTOREAnna Rastelli, pianista e germanista, è nata a Torino. È laureata all’Università di Torino e diplomata in Pianoforte al Conservatorio di Bolzano. È docente di Pianoforte in Conservatorio e tiene conferenze e concerti. Ha collaborato con quotidiani e riviste e con la Rai.

Traduttrice delle lettere di Brahms, Caro Johannes! (Torino 1997); dei diari di Schumann, Casa Schumann (Torino 1998); di Schubert. L’amico e il poeta (Torino 1999), e di Haydn. Due ritratti e un diario, (Torino 2001), ha partecipato negli ultimi anni alla traduzione integrale dell’epistolario di Mozart.

Ha pubblicato numerosi saggi, tra cui I poeti di Schumann (Torino 1997), Il pianoforte di Messiaen (Bolzano 1994), Lo stile, la forma e l’ombra di Werther nella musica di Brahms (Bolzano 1997) e ha curato due testi sul pianoforte romantico: Liszt maestro di piano (Palermo 1997) e I grandi virtuosi (Palermo 2002). Recentemente è uscito il libro di racconti Amata Vienna (Varese 2005).

.

Annunci

Archiviato in:Libri Musica, , , , , , , , , , ,

One Response

  1. Stefania Mattana ha detto:

    E’ bizzarro che in un universo così popoloso di bei libri dai variegati argomenti, solo uno sia taggato nella categoria musica.

    Io ho pubblicato un volume in cui racconto il divenire dei concerti rock guardandone l’aspetto rituale, fluttuando tra sacro e profano, intervistando gli entusiasti astanti.

    Sarei felice se poteste dargli un’occhiata 🙂

    Un saluto e buon lavoro
    Stefania

    http://eraniapinnera.wordpress.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Flickr Photos

Blog Stats

  • 448,026 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: